EMPOWERMENT

FORMAZIONE e SUPERVISIONE per i docenti di ogni ordine e grado, per il personale socio-sanitario, e non solo...

SELF-EMPOWERMENT per potenziare la percezione di autoefficacia, la motivazione, la sicurezza in sé e l’energia psichica...


Attraverso la metodologia learning by doing, ovvero dell’imparare facendo,
con role-playing, esercitazioni, simulate,...
seguiti da momenti di riflessione e sistematizzazione teorica.

how to create a web page for free
Auto-regolazione del comportamento, educazione emotivo-affettiva- dott.ssa Sabrina Germi

CON-TATTO

Con-tatto”: per favorire l’auto-regolazione del comportamento e l’educazione emotivo-affettiva a partire dall’infanzia.
Toccare ed essere toccato con cura, accarezzare ed essere accarezzato con amore, dare e ricevere, in forma di carezze, abbracci, coccole e trasversalmente con la voce, il sorriso, un’esperienza fondamentale e necessaria per il sano sviluppo comportamentale del bambino, che influisce sul piano emotivo, affettivo e cognitivo.
Gli insegnati, dell’asilo nido e della scuola d’infanzia, attraverso esercitazioni e simulate potranno apprendere: giochi di con-tatto, immagini guidate, tecniche di massaggio (Loving Touch) e rappresentazione grafica, che contribuiranno a favore la “distensione” nel bambino.
Il rilassamento, a sua volta, aiuterà a canalizzare le energie dei bambini, regolare il livello di attenzione e di memoria, permettendo così di migliorare la qualità dell’apprendimento e diminuire i comportamenti “disordinati”.

E’ attraverso la pelle
che diventiamo degli esseri in grado di amare,
non s’impara ad amare sui libri,
ma essendo amati.
Asley Montagu

pre-requisiti dell'apprendimento- dott.ssa Sabrina Germi

IMPARARE GIOCANDO

Imparare giocando”: L’importanza dei pre-requisiti di letto-scrittura e di calcolo nell’infanzia, come prevenzione alle difficoltà di apprendimento (così come sostengono i ricercatori del Developmental e Cognitive Neuroscience laboratory e del dipartimento di Psicologia generale dell’Università di Padova).
Un percorso per aiutare gli insegnanti ad accompagnare il bambino, a vivere/percepire l’alfabeto e i numeri in modalità ludica (attraverso il corpo, il movimento, la musica, la voce, il colore, il gioco euristico e la manipolazione), ed integrare l’esperienza vissuta con il laboratorio ludico-didattico, dove i pre-requisiti, le lettere e i numeri sono rappresentati. In sintesi, come passare dal consueto approccio teoria – scheda didattica ad un approccio integrato: teoria – esperienza/gioco – scheda didattica.

Farai esperienza pratica delle attività per la realizzazione di un approccio integrato all’apprendimento, dagli strumenti di osservazione e valutazione dei pre-requisiti alle competenze "emergenti" da potenziare se carenti (potrai avere anche un Software ludico: “Imparare giocando” da consegnare ai genitori, in un ottica di sinergia e in continuità al lavoro che tu hai svolto a scuola).

Dimmi e io dimentico;
mostrami e io ricordo;
coinvolgimi e io imparo.

Benjamin Franklin

La comunicazione di successo- dott.ssa Sabrina Germi

LA COMUNICAZIONE DI SUCCESSSO

Nella comunicazione strategica tesa a risolvere un disagio/un problema c’è sempre la possibilità di porre la domanda giusta, di trovare la parola che apre a nuovi orizzonti e potenzialità, che fa emergere la risposta che prima non si sentiva ma era dentro, rendendo così la comunicazione forte ed incisiva, fino a trasformare i limiti in risorse.

Attraverso la metodologia learning by doing, ovvero dell’imparare facendo, potrai  acquisire tecniche di comunicazione avanzata per la risoluzione dei conflitti e per potenziare le tue abilità comunicative. Riuscirai a catturare l’attenzione e l’interesse dei tuoi collaboratori/discendenti, e costruire gradualmente un processo di “team building” durante il quale è fondamentale evidenziare l’importanza di ogni singolo membro, la cui motivazione al raggiungimento dell’obiettivo è solo un anello della catena, da cui però la catena intera non può prescindere.

Una catena è forte quanto il suo anello più debole.
C. Barnard

Genitori e figli

LABORATORI GENITORI-FIGLI

Quali strumenti possono sostenere i genitori nel compito di educare i loro figli al senso del proprio valore?
Quali giochi per i bambini, per aiutarli a crescere più consapevoli e fiduciosi delle proprie capacità e risorse?
Come catturare l’attenzione dei bambini e insegnare loro a mantenerla viva?
Come potenziare la concentrazione e sostenere l’attenzione nel tempo?
Come accompagnare i figli nella socializzazione reale e virtuale?
Come orientarsi nella scelta della scuola superiore?

Come… cosa fare…. quali strumenti…

Laboratori psicopedagogici dedicati a bambini/ragazzi (suddivisi per età) insieme ai loro genitori, per rendere più efficace il processo di apprendimento e accompagnare la crescita dei propri figli, in un’ottica di prevenzione e superamento assertivo delle difficoltà.

I figli sono come gli aquiloni:
gli insegnerai a volare,
ma non voleranno il tuo volo.
Gli insegnerai a sognare,
ma non sogneranno il tuo sogno.
Gli insegnerai a vivere,
ma non vivranno la tua vita.
Ma in ogni volo,

in ogni sogno e in ogni vita
rimarrà per sempre l’impronta dell’insegnamento ricevuto.

Madre Teresa

PERCORSI DI SELF-EMPOWERMENT

PERCORSI DI SELF-EMPOWERMENT

“Conosci te stesso...
Diventa ciò che sei!”.

Queste due frasi sintetizzano le finalità dei percorsi rivolti alle persone adulte:
accompagnare l’individuo a ri-conoscersi, a ri-struttrarsi, a ritrovare se stesso al di fuori della malattia,
vivere ed individuare nuove modalità per stare bene con se stesso e con l’altro da sé,
che appunto non sia la malattia stessa.


La vita non è trovare se stessi.
La vita è creare se stessi.
G.B. Shaw

Contatti

Indirizzo

Studio Privato:
via Chiesa 47, Castegnero (Vicenza)

Studio Associato:
Via Marosticana 2, Bolzano Vicentino (Vi)

GM Poliambulatorio Specialistico
Via Ludovico Lazzaro Zamenhof 829, Vicenza (Vi)

Contatti
Email: sabrina.germi@libero.it
Telefono: 340 2750306

© Copyright 2020, Sabrina Germi, P.Iva 03780030247